In cucina col Vitello

La carne di vitello fa bene a ogni età

La carne di vitello fa bene a ogni età
APPROFONDIMENTO
Tempo di lettura 2'

La carne di vitello ha innumerevoli pregi ed è sicuramente un elemento fondamentale da inserire nella nostra dieta per il suo elevato valore nutritivo.
Per questo è importante conoscere quali sono i benefici che questo prezioso alimento può regalarci in ogni età della vita: scopriamoli insieme.

CARATTERISTICHE NUTRIZIONALI
La carne di vitello ha le stesse caratteristiche salutari tipiche delle carni bianche pur essendo, di fatto, una carne rossa: per la sua alta digeribilità è una valida alternativa ad altri tipi di carne.
La sua quota calorica è molto bassa, il che rende la carne di vitello perfetta nei regimi alimentari controllati, per chi soffre di colesterolo o per chi, come gli anziani, conduce una vita sedentaria e deve fare attenzione alla propria alimentazione.

INFANZIA
Grazie alla sua digeribilità, la carne di vitello viene introdotta già nelle prime fasi dello svezzamento dei bambini e nella composizione degli omogeneizzati specifici per questa fase. Il vitello ha infatti un alto contenuto di proteine e amminoacidi essenziali per la crescita come la lisina e la taurina, fondamentali per lo sviluppo cerebrale, che si trovano anche nel latte materno.
Inoltre, in fase di svezzamento, il bambino necessita di vitamine del gruppo B, B3, B5, B6 e B12, determinanti per lo sviluppo cerebrale e cognitivo del sistema nervoso, che sono del tutto assenti nei vegetali, ma presenti invece nella carne di vitello.

Nei bambini, grazie all’alto contenuto di proteine e amminoacidi essenziali per la crescita, la carne di vitello è un alimento perfetto.

DONNE IN GRAVIDANZA
Come accade per i bambini, l’elevato valore nutritivo e la ricchezza di nutrienti come zinco e ferro, rende la carne di vitello importantissima in gravidanza.
La carne di vitello contiene anche acido folico essenziale per le donne in gravidanza, per prevenire il rischio di parto pretermine e scongiurare difetti del tubo neurale del bambino.

Durante la gravidanza la carne di vitello è in grado di apportare nutrienti e vitamine non assimilabili tramite i vegetali.

ADOLESCENZA
Per gli adolescenti, la carne di vitello è uno degli alimenti consigliati per sopperire a tutte le esigenze nutrizionali che questa età comporta. La sua alta digeribilità, il suo bassissimo contenuto in grassi e soprattutto la sua ricchezza in proteine pronte all’uso, indispensabili per la crescita del muscolo, la rendono un alimento perfetto.
Oltre alle proteine, la carne di vitello contiene moltissimi sali minerali, come il calcio e il magnesio, che ne aumentano il potenziale nutritivo rendendola perfetta per i ragazzi in via di sviluppo, ma anche per gli sportivi che vogliono mantenere una dieta equilibrata.

La carne di vitello è un alleato prezioso durante l’adolescenza, poiché grazie al suo elevato apporto proteico aiuta la crescita muscolare.

ANZIANI
Come per i bambini, l’alta digeribilità e la facilità di masticazione, rendono la carne di vitello particolarmente adatta per l’alimentazione degli anziani.
La carne di vitello aiuta a mantenere la tonicità del muscolo e nella fase della senescenza questo ruolo è ancora più importante, aiutando a salvaguardare l’anziano dalla perdita di massa muscolare, fenomeno fisiologicamente legato all’anzianità.
In più, la carne di vitello fornisce nutrienti essenziali per prevenire la cicatrizzazione delle ferite e aumenta le difese immunitarie, aiutando nel recupero delle malattie.

La carne di vitello è essenziali nella dieta degli anziani per la sua alta digeribilità e la facilità di masticazione.
TI È PIACIUTA LA RICETTA? CONDIVIDILA SUI SOCIAL Condividi su WhatsApp Condividi su Facebook Condividi su Twitter
Potrebbero anche interessarti

Altre proposte per te